Vita liberata e non penso più ad abbronzarmi al sole

Nonostante io sia una viaggiatrice incallita, non sono una amante della spiaggia e del sole a tutti i costi tanto che in estate è alquanto raro e difficile che mi entusiasmi nella proposta di passare una giornata al mare. Sono però una donna e anche se non lo voglio ammettere mi piace che il mio corpo appaia leggermente colorito tanto che quando mi hanno proposto di provare i prodotti di Vita Liberata ho subito accettato la loro proposta. 














La mia esperienza passata con gli autoabbronzanti non è stata delle più felici, utilizzando alcuni prodotti consigliati da amiche dopo un paio di passate il risultato è simile a un leopardo sofferente di itterizia. Cosa mi ha spinto ad utilizzare i prodotti Vita Liberata? Sicuramente gli ingredienti di cui sono composto - biologici e naturali ma anche le proprietà come nutrire e idratare la pelle coinvolta. E così mi sono lanciata nella prova prodotto di una lozione autoabbronzante phenomenal e una maschera da notte idratante. 

Una lozione autoabbronzante che troviamo disponibile nella versione medium donando così alla pelle un colorito intenso come il bronzo e che fa apparire l'abbronzatura assolutamente naturale. 
Prima di procedere con un guanto - acquistabile sul sito di Vita liberata insieme alla lozione e riutilizzabile ogni volta che si ha bisogno essendo facile da lavare dopo il suo utilizzo- è bene assicurarsi che la pelle sia pulita magari eliminando le cellule morte con uno scrub ed evitare di idratare prima di ogni applicazione di phenomenal. Una volta seguite queste piccole regole possiamo applicare con movimenti circolari la lozione autoabbronzante che oltre ad essere inodore (odour) permette di durare fino a 3 settimane (da qui il suo nome phenomenal).

I prodotti, naturali e organici, sono composti da frutta che oltre ad aiutare nell'avere quel colorito che ci piace tanto sulla pelle, donano un nutrimento. L'assenza di alcool, parabeni e altre sostanze dannose al nostro corpo lo rendono un prodotto anche per chi soffre di allergie o ha una pelle sensibile evitando così effetti indesiderati. Unica nota da sottolineare è che bisogna stare attenti ai vestiti in quanto il prodotto può macchiare e attenzione agli occhi parte sensibile per tutte le creme e le lozioni.

La mia opinione personale parte dalla considerazione che il prodotto mi piace grazie soprattutto al guanto che permette di far assorbire e stendere al meglio la lozione, non creando quelle zone a macchie che molti autoabbronzanti producono spesso. La sua proprietà nutriente mi ha stupito e nello stesso tempo mi ha dato quella coccola che serviva alla mia pelle durante il periodo estivo. Un ottimo prodotto da utilizzare e da tenere nel proprio beauty anche durante il periodo invernale. 

Self tanning night moisture mask è una maschera nutriente per la notte che lascia con la sua formula ricca di vitamine una pelle nutriente e morbida. La formulazione antiage è adatta a chi vuole avere una pelle colorita ma senza inestetismi dovuti dall'invecchiamento cutaneo. Si stende facilmente prima di coricarsi ma prima detergersi bene il viso per togliere le cellule morte e lo smog della giornata. 
L'utilizzo giornaliero deve essere costante ma se consideriamo che questa crema può essere applicata come una normalissima crema notte, è alquanto facile il suo utilizzo. Il colorito che ci troviamo al mattino e che mi ha conquistato è assolutamente naturale, non per nulla artificioso e soprattutto non mi fa sembrare un leopardo. Ottimo prodotto da consigliare a tutte voi 


Per avere maggiori informazioni, per acquistare i loro prodotti cliccate semplicemente su Vita Liberata oppure tramite i canali social come facebook o seguendo il loro cinguettio proprio qui

Alla prossima viaggiatori 





Commenti

Post popolari in questo blog

La cucaracha: il divertente gioco da tavolo di Ravensburger

Associazione Antea: per fare tanto .. basta poco!

Fare la spesa adesso è divertente con Trolley Bags