DbPower HD Car Comcorder

Vivendo in una piccola cittadina mi capita spesso di utilizzare la macchina per gli spostamenti di necessità come fare la spesa o accompagnare alle varie visite i miei parenti. Utilizzare la macchina in una città come Ferrara, dove la bicicletta è utilizzata maggiormente da tutti i suoi cittadini e dove le rotonde sono maggiori al numero di abitanti, è un impresa spostarsi anche solo per qualche metro senza incappare in gente che ti taglia la strada o non rispetta i divieti. Incappare in un piccolo incidente, fastidioso e insidioso per trovare la ragione in quello che è successo, capita spesso e avere in mano le prove del proprio comportamento legale è alquanto difficile. Così eccomi a pensare a una soluzione in stile poliziotto americano: installare una piccola telecamera che possa effettuare sia le riprese del percorso che effettuo sia scattare fotogrammi ma soprattutto che mi dia la possibilità di catturare nel momento del sinistro catturandone così la sequenza di eventi tramite un rilevamento automatico. 




Per la seconda volta in un anno mi sono affidata a DbPower, azienda non italiana che troviamo su Amazon con un vasto repertorio di prodotti per la nostra quotidianità e per chi ha una passione sfrenata per la tecnologia. Acquistare nei negozi cinesi sinceramente non è mai stata una mia priorità e a dirla tutta anche questa volta - nonostante mi sia stato offerto di testare -per convincermi è stata dura ma dopo l'ennesimo graffio sulla macchina causato dal parcheggio errato da parte di un signore anziano, in un supermercato della mia zona, mi sono convinta di accettare l'offerta di provare una Car Comcorder firmata DbPower.  




La particolarità di questa telecamera è il suo display da 2.7 pollici, i 150 gradi di angolo di visione, la sua risoluzione a 16 megapixel ma soprattutto la funziona di rilevamento automatico sinistri - sensore G - che bloccando i video in funzione permettono di salvare in una apposita cartella, le immagini in qualsiasi momento. La possibilità di salvare le immagine è consentita grazie a un supporto per la scheda micro SD che però non viene inclusa nella confezione, dove possiamo trovare ovviamente la telecamera Car Comcorder, il cavo di alimentazione per la macchina (accendisigaro per capirci) , 1 cavetto USB e il cavo di alimentazione. Stranamente troviamo anche il libretto delle istruzioni in tutte le lingue compreso l'italiano. 

La mia prima impressione è quella di un ottimo prodotto che si accende automaticamente appena si avvia la macchina e per nulla fastidioso alla guida essendo comunque uno schermo piccolo e non ingombrante. Un punto a suo favore che consente di non essere disturbati durante la guida come spesso capita a chi si perde con i vari display come il tom tom o il navigatore. Il suo angolo di visione a 150 gradi permette di parcheggiare laddove lo spazio non è un granché ma soprattutto di non lasciare la fiancata quando si entra negli spazi ristretti condominiali che hanno le vecchie tipologie di dimensioni delle macchine. 

Nota molto negativa: la durata della batteria. E' inutile avere una batteria che deve rimanere sempre in carica nell'alloggiamento accendisigari - con relativo cavo fastidioso per chi è alla guida - perchè non tiene la carica per un video di nemmeno dieci minuti. Il prodotto viene venduto a circa 80/90 euro e anche se il rivenditore è molto veloce, rimane un prodotto non italiano che si può acquistare anche a meno secondo il mio modesto parere. Modesto parere che è e rimane sincero anche se il prodotto mi è stato regalato. Mi spiace e lo dico con tutte le problematiche del caso, se un prodotto non è idoneo al 100% al mio gusto o al mio parere personale, scrivo e consiglio anche se questo mi è stato offerto. Questo per non lasciare dubbi al motivo per cui nella recensione su Amazon ho voluto lasciare tre stellette su cinque. Ottimo prodotto ma non adatto a un utilizzo per i lunghi viaggi sia per la batteria e sia per il cavetto di ricarica che può risultare pericoloso a chi guida: mentire non ha senso!

Se volete dare un occhiata al prodotto e alle recensioni che trovate on line potete cliccare su questo link che vi porta direttamente ad Amazon 

Alla prossima viaggiatori ^_^






Commenti

  1. Per assurdo io l'ho testato attaccato all'accendisigari e non mi sono potuta rendere conto di questo fatto riguardante la batteria ... A me non da fastidio avere " il filo attaccato " e ho per abitudine di tenere sempre tutto in carica in auto quindi è una cosa sulla quale non mi sono soffermata ma effettivamente visto che dobbiamo dare un'opinione può essere fonte di crescita per l'azienda sapere che c'è questa cosa da migliorare.

    RispondiElimina
  2. Aprrezzo molto la tua sincerità e mi complimento per la recensione fatta.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La cucaracha: il divertente gioco da tavolo di Ravensburger

Associazione Antea: per fare tanto .. basta poco!

Fare la spesa adesso è divertente con Trolley Bags