Philips Satinelle Prestige: una vera e propria SPA in casa

In questi ultimi mesi sono stata molto occupata. La chiusura delle scuole e le vacanze dei bimbi mi hanno portato lontano dal computer e in particolare dal blog che in questo ultimo periodo, chiede di essere aggiornato. Il blog e la scrittura non sono le uniche dimenticanze forzate e avendo pochissimo tempo per me stessa, spesso devo fare i salti mortali anche solo per prepararmi ad affrontare la giornata con gambe ed ascelle lisce. Partendo dalla considerazione che tra me e una scimmia (grazie ormoni della crescita per il vostro bel regalo!) non c'è molta differenza, in questi ultimi anni ne ho provate di tutti i colori: lametta, ceretta o creme depilatorie di ogni marca e consistenza ma senza trovare la soluzione giusta a quella fastidiosa ricrescita dei peli e della peluria. Ed ecco che mi potete trovare a notte fonda - quando tutti dormono nel loro lettino e il marito russa sul divano davanti a una partita di calcio registrata - con una gamba nel bidet ben spalmata di crema da barba mentre un rasoio si appresta a lasciare solchi sulla pelle. E così quando la mia amica Simona con il suo entusiasmo contagioso, mi ha proposto di provare   Satinelle Prestige di Philips non mi sono tirata indietro e sono partita per questa nuova avventura buttando nel cestino il rasoio storico .







Philips è una marca che conosco bene e che apprezzo per la cura che ha verso la sua clientela, cercando di trovare la soluzione giusta ad ogni problematica che la vita quotidiana  propone e nonostante avessi provato una ventina di anni fa, un epilatore simile ma di marca concorrenziale, ho voluto ugualmente affrontare questa nuova avventura. Oltre ad essere un epilatore dotato della testina più ampia della sua categoria (ben 32 punti di trazione e 17 dischi circolari in ceramica che riescono a togliere anche i peli più sottili in una unica passata) è anche un massaggiatore esfoliante che possiamo utilizzare 24 ore prima della depilazione. 

Devo dire la verità: questa idea di associare la testina esfoliante e massaggiatrice a un epilatore è stato il motivo principale che mi ha spinto a provare questo prodotto firmato Philips. L'idea di base di eliminare le cellule morte stimolando il rinnovamento cellulare ed evitare i fastidiosi peli incarniti, è una coccola che mi volevo fare da tempo ma che non avevo mai osato chiedere ai precedenti metodi depilatori che utilizzavo. Un bel massaggio rigenerante è quello che mi serve dopo una giornata sempre in piedi a correre per soddisfare le esigenze della famiglia. 








La sua forma a S e la possibilità di utilizzare Satinelle Prestige anche sotto la doccia (parola che non bisogna mai dire a voce alta altrimenti la stanza da bagno si trasforma in un autogrill con invasione di tedeschi in gita) , completano questo prodotto appena scoperto e che potete riporre in una comoda bustina che viene fornita nella confezione insieme al suo pennellino per la pulizia delle testine. Gambe, zona bikini e ascelle con gli appositi accessori sono supportati anche da una lucina che permette cosi di individuare i peli più nascosti e sottili che il nostro corpo produce. E direi che è un ottimo alleato per chi come me è ha seri problemi alla vista e deve utilizzare quattro lampadine per scorgere i peletti nascosti e più infimi. E se il pelo è più lungo del solito troviamo la possibilità di utilizzare anche la testina da taglio che con il suo accessorio a pettine ottimizzando così la epilazione successiva.





Dopo un accurato trattamento esfoliante e massaggiatore che mi ha portato via sia le cellule morte ma anche parte della abbronzatura - sigh! - il giorno dopo mi sono dedicata alla epilazione in sé trovando che i peli - anche quelli più insidiosi - vengono via con una passata veloce. Tenendo l'epilatore come da foto (che ovviamente  non raffigura le mie gambe  ma è un immagine presa dal sito della Philips) sono riuscita in pochissimo tempo ad avere una depilazione omogenea e solo con un leggero fastidio dallo strappo dovuto alla mia bassa sopportazione del dolore in quell'area. L'idea in sé di questo Satinelle Prestige mi piace molto e in particolare avere la possibilità di utilizzarlo come massaggiatore. E quando mi ricapita di avere un momento tutto per me senza andare in una Spa? 

Come sapete chi mi segue sa che mi piace essere sincera ed anche se il prodotto in sè mi piace molto, ho una piccola nota da fare all'azienda riguardante il libretto delle istruzioni: meno stile medicinale e maggiore cura nei dettagli. Essendo un prodotto multiuso ed avendo tantissimi accessori di diverso utilizzo e funzione, sarebbe carino avere una spiegazione più dettagliata e con informazioni chiare magari utilizzando delle belle immagini. Chissà qualche funzionalità di questo prodotto mi sto perdendo perchè non so come utilizzarlo! 

Per il resto posso solo che essere contenta di questo nuovo alleato per la routine quotidiana di noi donne sempre indaffarate e con mille cose da fare! Grazie Philips e grazie a Satinelle Prestige! 

Commenti

Post popolari in questo blog

La cucaracha: il divertente gioco da tavolo di Ravensburger

Associazione Antea: per fare tanto .. basta poco!

Prodotti finiti: Restivoil Olio shampoo e Pantene Aqualight